Cueros Exòticos Valencia, ha le sue radici negli anni venti del secolo scorso quando D. Manuel Velasco crea la prima conceria di famiglia nella città di Valencia, incominciando così un processo che dura fino ad oggi. All'epoca la produzione era di pelli di bovino concia cromo e questo si fino alla guerra civile spagnola quando durante il conflitto la fabbrica chiude.
     Durante gli anni 40, e già con José Velasco padre, incomincia la concia di pelli di pecora e capra destinate principalmente alla pelletteria e calzatura.
     È negli anni 70 che la famiglia Velasco inizia la fabbricazione di pelli esotiche, sopratutto pelli africane. 

     Cueros Exóticos Valencia è dunque l'esperienza di una ditta familiare dal 1921 fino ai nostri giorni.    
  


  


     In tutto questo tempo abbiamo vissuto tutti gli avanzamenti  tecnologici del nostro settore industriale, evolvendo con quello verso sistemi di fabbricazione più puliti, più ecologici e pertanto più rispettosi con l'ecosistema.
     Nella nostra fabbricazione sommiamo l'esperienza della tradizione, l'innovazione nei processi e la componente moda. L'effetto specchio della rifinizione lucida, l'elegante rifinizione opaca e nubuck, i classici florantique o pull-up, insieme allo sviluppo continuato di fantasie ed effetti compongono l'insieme dei nostri articoli.
     Due volte all'anno, in ogni stagione, esponiamo le nostre proposte di colori, consistenze ed effetti attraverso la pubblicazione di lettere di colori e la partecipazione regolare nella fiera di Lineapelle a Milano-Rho.